Gallipoli

Posted by Super User

Gallipoli è una delle cittadine più belle del salento, spesso denominata “perla dello jonio”.

I greci la chiamavano kalé pólis (“città bella”) ed il fatto non è casuale. la cittadina si divide in due porzioni, due cuori pulsanti, il centro storico racchiuso in una piccola isola ed il borgo di più recente costruzione che si collega ad esso tramite un ponticello.

Circa 21mila abitanti hanno la fortuna di risiedere più, avvolti dall’abbraccio di numerosissimi turisti che – soprattutto in estate – amano inebriarsi dell’energia sprigionata da questa città.

Di certo le bellezze naturali, il mare in primis, contribuiscono non poco al fascino di Gallipoli.

La lunga costiera gallipolina è uno dei più peculiari tratti di costa pugliesi e comprende punta pizzo, baia verde, rivabella e lido conchiglie.

A poca distanza dal centro storico, si erge l’isola di Sant’Andrea, circa cinquanta ettari di terra una volta definita “terra arida” per la sua particolare conformazione. L’isola di sant’andrea si eleva a non più di tre metri dal mare e quindi spesso afflitta dal vento e dai moti ondosi e per questo poco adatta alle ricche vegetazioni. Un tempo era terra da pascoli (i pastori conducevano le pecore tramite imbarcazioni) e adesso è completamente disabitata ma utilizzata da una particolare specie di gabbiano corso per la nidificazione. L’isola rientra nel parco naturale regionale dell’isola di Sant’Andrea e di punta pizzo, zona ad habitat protetto con flora e fauna peculiari.

Presso Gallipoli si possono apprezzare architettura, cultura, folklore, gastronomia, bellezze naturali e movida.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments